AIELLI – Incontro ad Aielli per comprendere meglio le possibilità le potenzialità e l’utilizzo del cosiddetto “Sisma Bonus”, ovvero lo strumento adottato dall’Agenzia delle Entrate con il quale si possono detrarre una parte delle spese sostenute dalle imposte sui redditi per gli interventi eseguiti per l’adozione di misure antisismiche sugli edifici.

Aumentare la sicurezza nelle aree sismiche attraverso gli strumenti che lo Stato mette a disposizione dei cittadini. È il caso del Sisma Bonus,  ideato proprio per permettere la messa in sicurezza degli immobili, in zone considerate a rischio.

Enzo Di Natale

«Il Sisma Bonus, rappresenta, per le zone altamente sismiche come la nostra, uno strumento importante che dovrebbe essere conosciuto ed utilizzato da tutti – spiega il Sindaco Enzo Di Natale – . Oggi, anche dopo l’ultimo evento sismico che ci ha visti coinvolti da vicini, il terremoto di ieri sera a Collelongo, ci porta a cogliere le opportunità che il sisma bonus può rappresentare per tutti».

Di Natale  evidenzia come tale strumento sia  utile anche per recuperare edifici abbandonati, e di come  ogni possibilità vada colta e sfruttata nel migliore dei modi, soprattutto se si vive in una terra così sismica come la nostra. L’evento si terrà presso la Sala Consiliare del Comune di Aielli a partire dalle 17.