AVEZZANO – Elezioni regionali, sorpresa nel centrodestra per lo schieramento di Maurizio Bianchini. L’ex coordinatore di Avezzano di Forza Italia, infatti, approda, con Elisabetta Bianchi al gruppo di Raffaele Fitto, lascia definitivamente il partito di Berlusconi, o ciò ce ne rimane, e con altri amministratori marsicani e aquilani, aderisce a “Direzione Italia” e si appresta a sostenere la candidatura di Guido Quintino Liris, aquilano, vice sindaco del capoluogo d regione anche lui, con altri amministratori del posto, uscito da Forza Italia e ora approdato con l’ex ministro pugliese.

Maurizio Bianchini

«L’iniziativa politica di Guido Quintino Liris e del gruppo di Riferimento in Consiglio Comunale è il frutto di una sinergia di intenti di caratura provinciale che non può che essere apprezzata per l’entusiasmo e la capacità di aggregazione territoriale che ha saputo sviluppare nel tempo. Siamo quindi lieti di annunciare il nostro sostegno e la nostra partecipazione al percorso che è condiviso con le energie di Avezzano e Sulmona intorno ad una figura di indubbia autorevolezza e credibilità politica come quella di Guido Quintino Liris, sicuri di dare il nostro contributo al rinnovamento del metodo di partecipazione politica che è destinato a proseguire ben oltre la campagna per le regionali in appoggio al candidato alla presidenza per la coalizione di centrodestra Marco Marsilio. –  Elisabetta Bianchi e Maurizio Bianchini».