IL COMUNE DI CELANO RIMBORSA I LIBRI SCOLASTICI PER MEDIE E SUPERIORI

CELANO – Aiuto consistente del Comune di Celano alle famiglie con basso reddito per quanto riguarda l’istruzione. Un aiuto che ha una doppia valenza andando da un lato ad alleggerire le spese e dall’altro a favorire la diffusione dell’istruzione e della crescita culturale. Merito ancor più grande trattandosi di ragazzi che frequentano le scuole medie e superiori.

«Anche per l’anno scolastico 2017/18 è stato previsto dall’Amministrazione comunale il rimborso per l’acquisto dei libri di testo per gli alunni delle scuole medie e superiori in applicazione dei dd.p.c.m. n. 320/99, n. 226/2000 e n. 211 del 06/04/2006». Lo dichiara la consigliera comunale con delega alle politiche sociali Maria Antonietta Zaurrini.

I requisiti per l’ammissione sono l’appartenenza dello studente  a nucleo familiare con reddito derivante dall’applicazione del valore Isee, in corso di validità con valore  pari o inferiore ad € 15.493,71 e la residenza nel comune di Celano; i documenti da  allegare alle domande invece sono il modello Isee e le fatture di acquisto e/o scontrini fiscali con allegata ricevuta del libraio dell’elenco dei libri acquistati.

«Le domande corredate dal modello Isee e delle fatture di acquisto possono essere presentate direttamente alle segreterie delle scuole  medie e superiori (tramite il genitore, se l’alunno è minorenne, direttamente dallo studente se lo stesso è maggiorenne) – continua Zaurrini –  la data per la scadenza della presentazione delle domande e’ stata fissata per il giorno 28/02/2018. I moduli – conclude la consigliera – sono disponibili presso l’ufficio di Servizio sociale, a disposizione per ulteriori informazioni, e sul  sito ufficiale del Comune di Celano».

Un esempio di come una amministrazione comunale può andare a sostenere la crescita dei giovani, ed evitare che debbano lasciare i proprio territorio, andando ad investire su cultura e scuola, piuttosto che in fastose ed inutili iniziative.