«LE 24 ORE PER IL SIGNORE» NELLA DIOCESI DI AVEZZANO PER RIFLETTERE SU PERDONO E RICONCILIAZIONE

di Americo Tangredi
AVEZZANO – «Anche quest’anno desideriamo invitare tutti a partecipare alla «24 Ore per il Signore», voluta da Papa Francesco; gruppi, associazioni, movimenti, realtà diocesane animeranno la preghiera durante tutta la notte tra il 9 e il 10 marzo nella Chiesa dello Spirito Santo ad Avezzano».
Con queste parole la consulta diocesana delle aggregazioni laicali, guidata da Don Adriano Principe e Enrico Michetti, esorta a partecipare all’iniziativa «24 ore per il Signore: Presso di te è il perdono (Salmo 130,4)». Tale manifestazione, nella quale aderiranno tutte le chiese cattoliche del mondo, è stata voluta da Papa Francesco ed è volta alla riscoperta del sacramento della riconciliazione (confessione) in un contesto di adorazione eucaristica giornaliera.
L’evento inizierà il 9 marzo con la Santa Messa officiata da S.E. Mons. Pietro Santoro vescovo di Avezzano alle ore 17. Seguirà la lunga adorazione eucaristica, nella quale, come ci ricorda il comunicato: «Il Vescovo Pietro Santoro e numerosi sacerdoti saranno a disposizione per le confessioni». Le «24 ore per il Signore» termineranno sabato 10 marzo, con la messa officiata da Don Antonio Salone, parroco della chiesa dello Spirito Santo, alle ore 7,30.