GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA. CONVEGNO DEL LIONS AVEZZANO AL CASTELLO ORSINI

AVEZZANO – In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, la cui ricorrenza cade il 22 marzo prossimo, il Lions Club di Avezzano, di cui è presidente Gianfranco Sorge, ha organizzato un convegno di livello nazionale sul valore inestimabile di questo indispensabile bene della natura, fondamentale per la vita e per la sopravvivenza del genere umano. L’evento che si terrà al Castello Orsini di Avezzano, nelle ore antimeridiane, è aperto alla cittadinanza, anche se è rivolto principalmente agli studenti delle scuole superiori della città. I temi prescelti toccheranno diversi aspetti della risorsa acqua: l’approvvigionamento, la distribuzione, il trattamento per potabilizzarla, il pericolo delle varie forme di inquinamento e le malattie conseguenti, la conservazione e la lotta agli sprechi.

Saranno presenti quali relatori docenti universitari, ricercatori, esperti di ambiente e di agricoltura, che oltre a trattare argomenti di carattere generale, si soffermeranno sugli aspetti riguardanti il nostro territorio, dai cambiamenti climatici conseguenti al prosciugamento del lago del Fucino alle positive ripercussioni sull’economia locale, dovute allo sviluppo dell’agricoltura, alle problematiche ad essa connesse come la siccità e l’inquinamento ambientale.

Terranno relazioni il presidente del consiglio regionale d’Abruzzo Giuseppe Di Pangrazio; il docente universitario Ezio Burri; il meteorologo Francesco Laurenzi, volto noto della Rai; l’idrogeologo Andrea Del Bon; Stefano Fabrizi direttore di Confagricoltura L’Aquila; Rosalia Ciciotti della società Ambecò, che insieme al Lions ha curato l’organizzazione del convegno. Promotore dell’iniziativa l’officer distrettuale “Acqua per la vita”, Mario Di Marco, che è anche socio del Lions Club di Avezzano.