MISTERIOSA “SORGENTE” SOTTERRANEA IN CONDOMINIO DI AVEZZANO

AVEZZANO – Da due mesi avvertono la presenza id acqua nei garage e nella zona dell’ascensore. Oltre a questo è arrivato anche il cattivo odore. Condominio di Avezzano, in via XXIV Maggio, a pochi passi da Pazza Risorgimento, si ritrova ora con una piccola, si fa per dire, sorgente dentro e fondamenta con tutti i problemi che si possono immaginare.
La scoperta, come detto, è stata fatta due mesi fa circa quando si son viste delle chiazze di umidità ed acqua. Poi la cosa si è estesa e le chiazze sono diventate più importanti e si è aggiunto il cattivo odore. I condomini, quindi, hanno chiamato il Cam che è intervenuto con una nota ditta di espurgo pozzi. Si è proceduto con l’intervento ma, pochi giorni dopo, era tutto da capo.
A quel punto i condomini si sono rivolti al Comune di Avezzano. «L’Amministrazione ha fatto intervenire, più che altro, dei mezzi per richiudere i punti dove era stato scavato dal Cam per – ci racconta una condomina -. La nostra amministratrice di condominio ha fatto tutto il possibile chiesto l’intervento di tutti ma al momento siamo ancora così. Anzi, per cercare di capire, abbiamo fatto fare in questi giorni uno scavo a tre metri di profondità ed è iniziata a zampillare l’acqua fra il vano ascensore e sotto i garage e le cantine. Non è acqua diretta, credo, perché esce anche schiuma. A nostre spese abbiamo fatto raccogliere ed analizzare un campione di acqua. Domani, venerdì 16 marzo, sapremo i risultati. Il nostro problema, però, è quello di eliminare questa perdita che è imponente e rischia di fare danni seri. Chi ci aiuta?».
La domanda è pertinente. Chi ci aiuta? Eccezion fatta per un eventuale ricorso al soprannaturale, è esistente in questa città qualcuno che riesca a capire cosa sta avvenendo prima che il palazzo venga totalmente infiltrato dalle acque?

Annunci