TAGLIACOZZO. APPROVATO IL BILANCIO 2018. SCENDONO LE TASSE COMUNALI E PIÙ FONDI ALLA CULTURA E AL SOCIALE

Giuseppe Mastroddi

di Americo Tangredi

TAGLIACOZZO – Tagliacozzo approva il nuovo bilancio 2018 dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo Giovagnorio. L’abbassamento della TARI (ovvero la tassa sui rifiuti) è stato il dato più importante di tale bilancio. Nel discorso tenuto dall’assessore al bilancio Giuseppe Mastroddi è emerso che l’amministrazione ha mantenute le promesse e gli impegni presi con la cittadinanza nell’abbassare le tasse che sono di pertinenza comunale. Questo abbassamento della tassazione sui rifiuti «incentiva- scrive il sindaco- coloro che vogliono investire nella nostra località turistica».

Oltre all’abbassamento della TARI, l’amministrazione comunale annuncia l’acquisto di una spazzatrice (dal valore di 200.000,00 euro) destinata alla centro cittadino. Nonostante qualche momento di discussione del consigliere Montelisciani in merito ad un ipotetico aumento inerente al capitolo della cultura, la riunione per il bilancio è andata avanti. E’ anche questa la bellezza della democrazia. Il vicesindaco Chiara Nanni, in merito a tale ipotesi, riferisce che gli aumenti degli incassi risultano da un netto incremento di pubblico nel Festival di Mezza Estate 2017. Risultati che non erano mai stati raggiunti in 33 anni di tale evento.

E’ emersa anche la volontà di sostenere quelle attività culturali come l’Associazione culturale “Coro Venturini di Elisa Blasetti” donandogli anche una sede stabile. Dal bilancio 2018 sono emerse nuove novità: nel capitolo dello sport sono stati stanziati 4.000 euro per il valore dello sport, per l’assessorato ai lavori pubblici un piano triennale per la riqualificazione delle frazioni, del palazzo Ducale e della parte alta della cittadina e per l’assessorato alle politiche sociali un convegno, da tenere il 9 ed 10 giugno, riguardanti le patologie neurologiche, oncologiche e geriatriche. Il bilancio 2018 del comune di Tagliacozzo è stato un piccolo capolavoro portato a termine, a detta dell’assessore al bilancio Giuseppe Mastroddi.

Annunci