NUOTO PARALIMPICO PROTAGONISTA SABATO ALLA PISCINA COMUNALE DI AVEZZANO

AVEZZANO – La Piscina comunale di Avezzano ospiterà, sabato 14 aprile a partire dalle ore 10, un importante manifestazione che vedrà protagonisti gli atleti della S.S. Lazio Nuoto del settore paralimpico, maschile e femminile, le rappresentative degli alunni dei quattro istituti Comprensivi di Avezzano e gli studenti del Liceo sportivo dello Scientifico “Pollione” di Avezzano.

L’evento è organizzato dal Panathlon Club di Avezzano, di cui è presidente Emi Di Stefano, è patrocinato dal Comune di Avezzano, con la collaborazione con la società dilettantistica Centro Italia Nuoto, il Liceo Scientifico Sportivo “Pollione”, il CIP (Comitato italiano paralimpico) e il CINP (Comitato italiano nuoto paralimpico). Gli atleti della Lazio Nuoto saranno diretti dall’allenatore Enrico Testa, referente della Federazione italiana nuoto paralimpico, sotto lo sguardo attento e competente di Fabio Conti, commissario tecnico della nazionale di pallanuoto femminile.

L’iniziativa del Panathlon Club di Avezzano intende promuovere la cultura della pratica sportiva nell’ambito della disabilità. Attraverso il coinvolgimento del mondo della scuola e dello sport, per la diffusione di quelle che sono le potenzialità e le opportunità che la pratica sportiva può offrire ai giovani meno dotati, all’insegna dell’inclusione e del rispetto. Presenzieranno alla manifestazione il Sindaco di Avezzano, il Presidente del Coni regionale Enzo Imbastaro, il dirigente scolastico dello Scientifico “Pollione” Francesco Gizzi, il direttore del Centro Italia Nuoto, Massimo de Leonardis, Mauro Sciulli, Presidente del Comitato Italiano Paralimpico Abruzzo e altre autorità.