SICUREZZA. MAZZA E PUNTE D’ACCIAIO IN AUTO. GIOVANE CELANESE DENUNCIATO DAI CARABINIERI

AVEZZANO – Giovanissimo di Celano denunciato dai Carabinieri perché trovato con oggetti in auto dalla chiara natura offensiva.

I fatti si sono svolti la notte e la serata scorse quando i militari della Compagnia di Avezzano hanno attivato una serie di controlli del territorio nei quali sono stai controllati e decine di automezzi e persone. In questa attività, a Celano, i Carabinieri di Avezzano e della locale stazione, hanno fermato una vettura sulla quale viaggiava V.R., 19 anni, di Celano, subito mostratosi nervoso al momento dello stop.

I Carabinieri hanno rinvenuto nella vettura un bastone lungo e pesante munito di laccio da  polso e delle punte in acciaio atte a rompere vetri e cristalli ma anche a provocare lesioni piuttosto serie.

Il tutto, ovviamente, è stato posto sotto sequestro ed il diciannovenne denunciato per porto abusivo di oggetti atti ad offendere e segnalato alla Procura di Avezzano.