SICUREZZA STRADALE. GIRO DI VITE DEI CARABINIERI DELLA COMPAGNIA DI TAGLIACOZZO. VITA DURA PER GLI INDISCIPLINATI

TAGLIACOZZO – Lotta agli indisciplinati della strada da parte dei Carabinieri della Compagnia di Tagliacozzo. Con l’arrivo della stagione che favorisce gli spostamenti da e per la capitale, infatti, i militari agli ordini della Capitano Gobbini hanno avviato una serie di operazioni di controllo per garantire al massimo la sicurezza stradale.

La Compagnia Carabinieri di Tagliacozzo, infatti,  ha posto in essere uno specifico servizio a tutela degli utenti della strada, predisponendo pattuglie del Nucleo Radiomobile in servizio perlustrativo, finalizzate alla prevenzione degli illeciti derivanti dalla mancata osservanza delle disposizioni del Codice della Strada.

Lunedì, quindi, sono stati eseguiti posti di controllo a margine del passaggio a livello ubicato su via Marconi del Comune di Tagliacozzo. Molti gli utenti multati per non aver rispettato l’art. 147 del CdS: “Comportamento ai passaggi a livello”.

Un esempio per far comprendere la frequenza con la quale tale norma non viene rispettata: al passaggio di un singolo convoglio, 5 sono stati gli automobilisti fermati e sanzionati per la mancata osservanza delle disposizioni del citato articolo del codice della strada, per il quale è prevista la sanzione amministrativa del pagamento di una somma di denaro, nonché la pena accessoria della sottrazione dei punti sulla patente.

Quando lo stesso soggetto incorre, in un periodo di due anni, in una delle violazioni di cui all’art. 147 per almeno due volte, all’ultima infrazione consegue la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da uno a tre mesi.

Annunci