SEI GIORNATE ECOLOGICHE DEI COMUNI DI AVEZZANO E LUCO PER RIPULIRE LE AREE TURISTICHE E NATURALI

AVEZZANO – Due comuni marsicani impegnati per ripulire i punti più belli del territorio. Si tratta di sei giornate ecologiche per ripulire le aree turistiche e più a rischio dell’abbandono dei rifiuti in natura.

In questi giorni, quindi, è partita l’organizzazione di sei eventi promossi dall’assessorato all’Ambiente del Comune di Avezzano e dal Comune di Luco dei Marsi con un primo incontro, svoltosi ad Avezzano, con le associazioni che si sono rese disponibili alla collaborazione, alle quali se ne aggiungeranno altre nel corso della definizione delle modalità di intervento.

Ne è seguito poi un altro, al Comune di Luco, dove la prima cittadina, Marivera De Rosa, ha ricevuto l’assessore all?Ambiente di Avezzano, esprimendo grande soddisfazione per l’iniziativa. Alla riunione di Avezzano hanno partecipato i rappresentanti delle associazioni Acque Fucensi, Guardie Ecoozoofile, Cai, Mobilità sostenibile, Wwf, Gs Avezzano, Panatlhon Avezzano, Mapuche, Amici dell’Emissario, Pro loco di Cese, Pro loco di Avezzano e Ambecò.

A fine riunione, poi, l’assessore avezzanese ha informato i presenti degli atti vandalici subiti dalla cartellonistica inagurata solo qualche giorno fa sul percorso “La via del latte” e ha proposto un passaggio anche sul percorso danneggiato, in modo da dare un segnale importante nei confronti dei responsabili. I due Comunie  le associazioni stanno lavorando, inoltre, per fare in modo che vengano gestite delle aree dove poter sostare e fare uno spuntino alla fine delle giornate ecologiche. La prima, di cui il Comune di Avezzano  fornirà a breve tutti i dettagli, è in agenda per domenica 27 maggio.