CARSOLI. MORTE SOSPETTA DI UNA DONNA ROMENA NELLA SUA ABITAZIONE

CARSOLI – È stata trovata dal compagno in camera da letto. Donna romena di 46 anni deceduta misteriosamente durata la mattinata di oggi.

Il fatto è avvenuto fra la tarda mattinata ed il primissimo pomeriggio di oggi. Un uomo romeno di mezza età, rientrando nella sua abitazione di Carsoli, dove vive da anni con la donna, ha trovato la compagna a letto, priva di vita e senza vestiti addosso.

L’uomo sarebbe andato subito dai Carabinieri della locale stazione per denunciare l’accaduto ed ha detto  che questa mattina la sua compagna era viva e che quando lui è uscito di casa era in vita e non presentava i segni di alcun problema particolare.

Gli inquirenti, il Pm Maurizio Cerrato e i Carabinieri di tagliacozzo, precisano che si tratta, ad ogni modo, di una situazione sociale e familiare di forte difficoltà e disagio, e che questa situazione presenta molti aspetti da chiarire.

A tal proposito, quindi, il corpo della donna è stato portato all’obitorio di Avezzano per eseguire l’autopsia mentre i militari della Compagnia di Tagliacozzo e della Stazione di Carsoli, sotto la direzione della capitano Silvia Gobbini, stanno effettuando tutte le indagini e gli accertamenti del caso per arrivare alla verità in tempi ristretti. Il compagno della donna, ovviamente, è stato sentito e sarà risentito nelle prossime ore. Per ora nessun provvedimento ma non si escludono novità in serata.