LA MADONNINA NON ERA STATA RUBATA: MA ORA LE ERBACCE…LA NASCONDONO

cof

 

di Ferdinando Mercuri

 

Avezzano – Non era stata rubata la statuina della Vergine Maria di Medjugorje. Difatti, da qualche giorno è stata di nuovo posizionata nel parco tra via Togliatti e Ugo La Malfa, nel quartiere nord della città. La notizia del furto della Statuina della Madonna era stata data da un giornale locale ed aveva gettato nella costernazione tantissimi fedeli e non. Falso, perché la statuina, di un materiale plastico (vuota nel suo interno), probabilmente era stata colpita da una pallonata scagliata involontariamente da qualche bambino che giocava nell’adiacente parco giochi ed era rimasta scollata alla base. Poi il vento di un paio di settimane fa ha fatto il resto, tanto che la Madonnina era stata trasportata qualche metro più in là da dove era stata posizionata. La stessa devota che da Medjugorje aveva riportato la Vergine Maria ad Avezzano, dice: “No, no, nessuna l’aveva rubata. Qualche giorno fa l’ho trovata per terra e l’ho raccolta e conservata a casa. Adesso è stata rinforzata al suo interno e riposizionata dov’era prima”.
La Statuina è tornata, quindi, a ridosso del parco giochi, tra via Togliatti e via Ugo La Malfa. Peccato, però, che le erbacce la stanno quasi sommergendo, nascondendola al culto dei fedeli!