LA FIGURA DI NAZARIO SAURO AL CENTRO DI INCONTRI NELLE SCUOLE COL NIPOTE ROMANO

AVEZZANO – Incontro ad Avezzano con l’ammiraglo Romano Sauro, nipote del grande patriota Nazario, nell’ambito delle manifestazioni per la commemorazione del  Centenario della Grande Guerra. L’incontro è stato organizzato dalla Pro Loco di Avezzano, con l’Amministrazione Comunale,  grazie al patrocinio del Consiglio Regionale e alla collaborazione delle associazioni Unci di Avezzano, Archeoclub Marsica e Avis sez. Avezzano.

L’ammiraglio Sauro incontrerà, alle ore 9  di domani, martedì 8 maggio, gli studenti del Liceo Artistico “Bellisario” ed in seguito quelli dell’Itis di Avezzano, per far conoscere il valore dell’irredentista Nazario Sauro e gli avvenimenti  che i libri di storia non riportano.

La giornata terminerà  con l’appuntamento  alle ore 18  presso il Centro Commerciale “I Marsi” dove la il pubblico  potrà partecipare alla conferenza  sul tema “Nazario Sauro e la Grande Guerra” tenuta direttamente dall’Ammiraglio Romano Sauro. Presenti il Sindaco di Avezzano e il dott. Emilio Cipollone il quale ha accolto il diretto invito dell’ammiraglio Sauro memore dell’aiuto prestato  dal nonno Nazario agli abitati di Cese, dopo il terribile terremoto del 1915.

L’incontro verte  sulla necessità di ampliare quella pagina di storia che riguarda il conflitto sul mare, importante per il ruolo prestato durante la  Grande Guerra e che ha avuto risvolti fondamentali, ma non da tutti conosciuti,  nelle operazioni del conflitto bellico. Sarà anche coinvolgente conoscere più dettagliatamente il personaggio di Nazario Sauro, combattente e uomo di mare. Una visione anche dal punto di vista del familiare che ha appreso dal celebre nonno i valori di giustizia, solidarietà, libertà, rispetto oltre al grande senso del dovere  per  poi condividerli  nella sua importante carriera militare. Farà gli onori di casa il prof. Ilio Leonio vice presidente della Pro Lo co di Avezzano.