OPERAZIONE DEI CARABINIERI DI TAGLIACOZZO. DENUNCIATO UNO SPACCIATORE. SCOVATI AUTOMOBILISTI PRIVI DI PATENTE

TAGLIACOZZO – Controllo del territorio sraordinario effettuato la notte scorsa dai militari della Compagnia Carabinieri finalizzato a contrastare microcriminalità e stragi del sabato sera.

Diverse pattuglie del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle Stazioni territoriali si sono concentrate sul territorio tra Scurcola Marsicana e Magliano dei Marsi, ove hanno ispezionato alcuni esercizi pubblici, effettuato posti di controllo e soprattutto hanno svolto attività preventiva contro furti e rapine. Sono state controllati numerosi autoveicoli e persone, molti dei quali sanzionati per irregolarità al Codice della Strada, tra cui un uomo di 40 anni del luogo, trovato a bordo del proprio veicolo senza a ver mai conseguito la patente di guida.

Durante il servizio due automobilisti sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Avezzano per guida in stato di ebrezza alcoolica, in quanto, controllati a bordo delle rispettive autovetture, sono stati trovati in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’abuso delle sostanze alcooliche. Si tratta di due giovani di 21 e 36 anni entrambi del posto.

Un cittadino di nazionalità marocchina, di 30 anni, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente” poiché, fermato alla guida della propria autovettura, è stato trovato in possesso di quasi 3 grammi di sostanza stupefacente di cocaina. Durante la successiva perquisizione domiciliare, i militari operanti hanno rinvenuto un altro grammo di cocaina e 2 grammi di hashish, nonché un bilancino di precisione elettronico e ritagli di cellophane utilizzati per il confezionamento dello stupefacente.

I militari hanno inoltre segnalato alla Prefettura di L’Aquila per detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti, un uomo di 52 anni, trovato in possesso di mezzo grammo di cocaina.