ELEZIONI AMMINISTRATIVE. ELETTI I NUOVI SINDACI DI CASTELLAFIUME, MASSA D’ALBE, ORICOLA E SAN BENEDETTO DEI MARSI

AVEZZANO – Erano solo quattro i comuni della Marsica interessati dalla tornata elettorale di ieri, domenica 10 giugno.

Il più grande è San Benedetto dei Marsi, gli altri, Castellafiume, Massa d’Albe e Oricola, sono tutti comuni piccoli poco oltre il migliaia di abitanti.

Questi i nuovi eletti.

A Castellafiume ha prevalso Giuseppina Perozzi, presentatasi con la lista “Futuro in Comune” che ha ottenuto 506 voti pari al 65,29% dei voti validi.

A Massa d’Albe, invece vittoria combattuta per Nazzareno Lucci, con la lista “Rinnovamento ed Esperienza”, contro Graziella Rubeo, che ha ottenuto 532 voti pari al 56,77% dei voti validi.

Plebiscito ad Oricola, nella Piana del Cavaliere, per Antonio Paraninfi, presentatosi con la lista”Partecipazione e Continuità”, che ha ottenuto 594 voti pari al 91,52% dei voti espressi.

Infine il Comune più popoloso, San Benedetto dei Marsi che ha visto eletto sindaco Quirino D’Orazio, presentatosi con al lista “Insieme si Può”, che ha ottenuto 1210 voti pari al 48,41% dei voti validi.

Ai nuovi sindaci e alle loro squadre l’augurio di un proficuo lavoro a tutto vantaggio delle comunità amministrate e della Marsica intera.