“ARS AMANDI” DI OVIDIO E MOZART A MAGLIANO DEI MARSI PER LA FESTA EUROPEA DELLA MUSICA

di Americo Tangredi

MAGLIANO DE’ MARSI – Nella splendida cornice della quattrocentesca chiesa di Santa Maria di Loreto in occasione dell’annuale Festa Europea della Musica andrà in scena, domani 21 giugno alle ore 17, lo spettacolo musicale “Ars Amandi, l’arte di amare in Ovidio e Mozart”. La manifestazione patrocinata dal Ministero dei beni culturali ed organizzata dal Comune di Magliano dè Marsi e dall’associazione musicale Harmonia novissima vedrà la partecipazione del soprano Emanuela Maruli, del baritono Vittorio Prudente, della voce narrante di Stefania Evandro e della pianista Sabrina Cardone. Tema principale di questo spettacolo sarà l’arte di amare vista tramite le parole del poeta latino Ovidio e la musica di Mozart. Nello spettacolo c’è proprio questo interessante intreccio tra le parole dell’Ars Amandi del poeta di Sulmona e le arie delle opere di Mozart. Ricordiamo che la Festa della Musica è stata ideata in Francia nel 1982 dal ministro della cultura Jack Lang che invitava tutti i musicisti a suonare tutti il 21 giugno, giorno del solstizio d’estate; visto il grande successo di tale giornata, anche la Comunità Europea ha deciso di estendere in tutti i paesi dell’unione tale celebrazione. «Anche quest’anno – ricorda Valeria Gentile assessore alla cultura del comune di Magliano – il 21 giugno si celebra la Festa Europea della Musica e anche Magliano partecipa a tale importante iniziativa proponendo questo interessante spettacolo musicale all’interno di una delle chiese più belle e più conservate di Magliano».