#ABRUZZOINTRENO: DA PESCARA A TAGLIACOZZO ALLA SCOPERTA DI UNO DEI BORGHI PIU’ BELLI D’ITALIA

di Americo Tangredi

TAGLIACOZZO – «Il treno, con i suoi agi di tempo e i suoi disagi di spazio, rimette addosso la disusata curiosità per i particolari, affina l’attenzione per quel che si ha attorno, per quel che scorre fuori del finestrino» le parole di Tiziano Terzani si inseriscono molto bene nella proposta turistica promossa da Trenitalia per la promozione dell’entroterra Abruzzese.

Sarà un viaggio che porterà l’Abruzzo costiero alla scoperta delle meraviglie dell’entroterra abruzzese percorrendo la tratta ferroviaria Pescara-Roma tra panorami mozzafiato e bellezze artistiche in compagnia di Trenitalia. Tale proposta vuole essere un invito nel lasciare le proprie macchine nel garage di casa per un viaggio romantico ed emozionante in treno. In questo viaggio in rotaie dal sapore antico, una delle mete più interessanti e a portata di treno è proprio Tagliacozzo. La centralità della stazione, posta a soli 200 metri dal centro storico, proietta il turista all’interno delle bellezze artistiche di uno dei borghi più belli d’Italia. Il turista può scoprire la bellezza della centralissima Piazza dell’Obelisco, del teatro Talia e delle varie chiese che arricchiscono come perle preziose il centro marsicano.

«Tagliacozzo è città d’arte – recita il comunicato -,  di bellezze naturali e di ottima cucina: offre al turista più di un motivo per essere visitata». Inoltre Tagliacozzo, in estate, è sede di numerosi eventi culturali e di rievocazioni storiche: ricordiamo la Festa di Ascanio che si svolgerà dal 13 al 15 luglio e dedicata all’artista prediletto del rinascimento di Benvenuto Cellini, Il Festival di Mezza Estate dal 26 luglio al 27 agosto e quest’anno sarà arricchito anche delle celebrazioni per il 750° anniversario della Battaglia di Tagliacozzo che inizieranno con l’esibizione della Nona Sinfonia di Beethowen presso il maestoso anfiteatro romano posto negli scavi di Alba Fucens. Non solo arte, Tagliacozzo è meta anche per coloro che vogliono immergersi nella natura, per gli amanti del trekking e per coloro che desiderano compiere l’esperienza di una bella escursione a cavallo. Il viaggiatore può scegliere il Cammino dei Briganti, il Sentiero di Corradino di Svevia oppure l’escursione verso la più estesa faggeta d’Europa posta nella frazione di Marsia.

La proposta di Trenitalia “da Pescara a Tagliacozzo” la si può trovare sul sito www.trenitalia.com (link: http://www.trenitalia.com/…/Tre…/Abruzzo/Pescara-Tagliacozzo ); si può raggiungere facilmente la località marsicana con i treni regionali veloci ad un prezzo realmente basso: da Pescara al costo di € 10.30, da Chieti € 9.80 e da Sulmona € 6.60. E se si desidera viaggiare con la propria famiglia si hanno dei sconti notevoli; i bambini fino a 4 anni non pagano il biglietto mentre tra i 4 e i 12 anni hanno diritto ad uno sconto pari al 50%. Perciò, come recita una canzone locale degli anni ’50 del novecento: «Venite a Tagliacozzo coi treni popolari, questi son posti rari, veniteli a goder…».