VIGILANTES RAPINATI IN PIENO GIORNO AL NUCLEO INDUSTRIALE DI AVEZZANO

AVEZZANO – Assalto armato ad un mezzo della “Securpol” agenzia privata di vigilanza, questa mattina, ad Avezzano.

I fatti sono avvenuti in tarda mattinata nella zona del Nucleo Industriale. Due vigilantes, a bordo del mezzo di servizio, stavano effettuando il giro di controllo della zona, per quanto concerne il loro settore, quando, all’improvviso, sono stati bloccati da un’altra auto dalla quale sono scesi due banditi, italiani, a volto coperto e armati di pistole.

I due banditi hanno disarmato il vigilantes in possesso di una pistola ed hanno cercato di prendere i soldi che pensavano fossero custoditi all’interno dell’autovettura. Per loro sfortuna, però, il mezzo della “Securpol” era di solo controllo e, quindi, i due malviventi sono rimasti a bocca asciutta.

Immediata la fuga dei due banditi a bordo di una automobile che è stata poco dopo rinvenuta dagli agenti del Commissariato di Polizia di Avezzano, al comando del Sostituto commissario Gaetano Del Treste, che stanno indagando sull’accaduto, e risultata essere stata rubata qualche giorno fa.

Una bella prova del piano sicurezza tanto pubblicizzato e declamato dall’Amministrazione comunale di Avezzano. Lo stesso che vigeva in Texas un paio di secoli fa…

P.L.P.