ACCAMPAMENTO NELLA PINETA DI AVEZZANO SGOMBERATO DALLA POLIZIA LOCALE

Messaggio Pubblicitario Elettorale

AVEZZANO – Campo rom abusivo sgomberato dalla Polizia Locale di Avezzano su richiesta dell’assessore alla sicurezza. Il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio quando l’assessore ha ricevuto una segnalazione da un cittadino relativa alla presenza di un accampamento nella pineta di Avezzano. Immediato l’invio della pattuglia che ha provveduto ad accertare la situazione e ad allontanare il gruppo. Questa la ricostruzione fatta dall’assessore Leonardo Casciere: «Dopo aver appreso dalla pagina Facebook di un amico che, nei pressi della pineta di Avezzano, era stato installato un campo rom, ho inviato in loco una pattuglia della Polizia Locale per un controllo. Dopo aver rilevato che il campo non aveva autorizzazione di sorta, ho disposto la rimozione e l’allontanamento di tutti gli occupanti abusivi, liberando velocemente il terreno. Un plauso va alla Polizia Locale di Avezzano per la celerità ed l’efficacia dell’azione posta in essere. Sollecito tutti a segnalare ogni situazione di tal genere, affinché possa mettere in atto tutte le iniziative necessarie a tutelare la sicurezza dei cittadini».

Messaggio Pubblicitario Elettorale