IMPIANTO IRRIGUO DEL FUCINO. LUNEDÌ VERTICE IN REGIONE CON D’ALFONSO E DI PANGRAZIO

AVEZZANO – Impianto irriguo per la Piana del Fucino, finalmente si fa sul serio e concretamente. Lunedì 16 luglio, infatti, presso il Palazzo della Regione a Pescara, il Presidente della Regione, Luciano D’Alfonso, con il Presidente del Consiglio regionale Giuseppe Di Pangrazio, ha convocato un vertice con tutti i sindaci marsicani, le organizzazioni di categoria dell’agricoltura, Arap, Cam e Consorzio di Bonifica, oltre all’assessore Beradinetti con il consigliere Di Nicola nonché i dirigenti competenti della Regione Abruzzo, proprio per discutere del progetto dell’impianto d irrigazione inserito in un importante Masterplan.

A febbraio, come noto, si sottoscrisse la convenzione fra Consorzio di Bonifica, Arap  e Regione Abruzzo finalizzata alla realizzazione della rete irrigua del Fucino per un progetto coperto con 50 milioni di euro di fondi Masterplan. Il cronoprogramma, ricorda D’Alfonso nel lettera di convocazione, prevede l’inizio della progettazione esecutiva per agosto prossimo e per inizio dicembre la pubblicazione del bando delle opere.

Successivamente, però, vi sono state polemiche relativamente alla necessità, ribadita da alcuni dei soggetti interessati, che ad attuare questo progetto, prima, e a gestire l’impianto, dopo, fosse un solo ente e non una gestione bicefala fra Arap e Consorzio di Bonifica. Il tutto anche alla luce dei problemi che sono derivati dalla gestione bicefala, fra Cam e Arap, per il depuratore del Nucleo Industriale di Avezzano.

Al fine di risolvere tutto questo discorso ed avviare speditamente il cronoprogramma che, ci si augura, nel corso del 2019 inizio 2020 porti il nuovo impianto ad utilizzazione concreta, D’Alfonso ha voluto riunire questo tavolo in modo da superare gli ostacoli e trovare le soluzioni migliori per avviare l’iter realizzativo di questa opera fondamentale per l’economia della Marsica, della provincia dell’Aquila, dell’intera regione Abruzzo e anche per il centro sud Italia. Insomma, una responsabilità non da poco non collaborare in modo positivo e propositivo

P.L.P.

Previous Article

"VACANZE LUCHESI" PRESENTA IL LIBRO "FUCINO, ACQUA, TERRA E INFANZIA" DI ROBERTO CARVELLI

Next Article

VILLINO CIMAROSA DI AVEZZANO. COMPRERESTE MAI QUALCOSA RIDOTTO COSÌ?

Related Posts