LA MAREA BLUES INVADE CELANO. L’1 E 2 AGOSTO IL “FESTIVAL” IN PIAZZA IV NOVEMBRE

CELANO – La… marea Blues tocca Celano e conquista lo stupendo centro marsicano impadronendosi di Piazza 4 Novembre. Dopo le due serate di grande successo dell’Avezzano Blues, il 28 e 29 luglio, Luciano Anselmi e la sua Events, sbarcano a Celano e portano grandi nomi di questo incanto musicale.

Celano, quindi, decide di tingersi di Blues per le serate dell’1 e 2 agosto, in Piazza 4 Novembre, dove si terrà la I Edizione del Festival Internazionale “Celano Blues” organizzato dall’Associazione Events per la Direzione artistica di Luciano Anselmi.

Un programma di artisti nazionali e internazionali che si alterneranno nei due giorni sul palco del Celano Blues per due serate assolutamente da non mancare. E non solo dagli appassionati del genere, ma da tutti gli amanti della buona musica in generale.

Si inizia mercoledì 1 Agosto con i Blues Leaves, alle ore 21, formazione affermata in Italia, molteplici le presenze nei festival più importanti in Italia e In Europa, incanteranno il pubblico con il loro country blues ripercorrendo le note di Jonny Cash, Elmore Johns, JJ Cale ed altri, un viaggio nella magia del Blues dove il suono dell’armonia prenderà per mano il pubblico. Alle ore 22 avrà inizio il concerto di Fabio Hollerin Clarizia and Ramblin Man, ecclettico chitarrista dallo stile versatile nel blues e Rock Blues, unico italiano ad aver suonato al fianco di Eric Sardinas, Ana Popovic e tanti altri. Un vero animale da palcoscenico. Pronto in uscita il nuovo album della band.

Giovedì 2 sarà la volta, a salire sul palco del Celano Blues, per  Shoul Dilu Miller da Chicago Dalla Giamaica, Scheol Dilu Miller, (Dailu’). Cantante/Vocalist, una nuova stella del blues moderno, soul, funky, acid jazz e della contaminazione etnica. Già in giovane età inizia la sua carriera di vocalist in giro per il mondo. Scheol Dilu anche se e’ nata nel reggae-royalties, dobbiamo solo sentire la sua voce per sapere che ha coltivato e sviluppato i suoi “doni” nel proprio modo interessante e nella sua unica “classe mondiale”. Negli ultimi 10 anni Scheol ha collaborato con grandi artisti come Billy Cobham, The T.F.I.D, The PFM, The Norwegian Soul Band, Tony Coleman, JestoFunk, Sonya McGuire, Mariah Carey, Jason Langley, Wendy Lewis, her brother – Emanuel Miller, Joe ‘Harmonica’.

P.L.P.