EX SINDACO DI PERETO ARRESTATO PER DETENZIONE A FINE DI SPACCIO DI STUPEFACENTI

CARSOLI –  Ex sindaco di Pereto arrestato dalla Finanza di Avezzano per detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti. Bruno Ranati, è stato sorpreso ad un controllo della Guardia di Finanza a Carsoli mentre era in auto.

Gli uomini del Nucleo Mobile della Compagnia della Guardia di Finanza di Avezzano, quindi, gli hanno trovato alcune dosi di stupefacenti nella vettura. Quindi è scattata una perquisizione domiciliari ad Oricola dove i militari diretti dal Capitano Grillo, hanno rinvenuto altri stupefacenti, per un totale di 30 dosi di vario genere, denaro e altro materiale sequestrato.

Per Ranati è scattato immediato l’arresto in flagranza di reato di detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti. L’ex primo cittadino di Pereto, quindi, è stato posto a disposizione della magistratura che ha disposto a suo carico, in serata, la misura cautelare in forma di arresti domiciliari.