ELEZIONI REGIONALI. BELLACHIOMA ANNUNCIA: «LA LEGA CORRERÀ DA SOLA»

PESCARA – La Lega Abruzzo ha passato il Rubicone. Alle Regionali di Natale andrà dritta al bersaglio grosso, ovvero vincere le elezioni da sola e prendersi la presidenza.

La decisione, onestamente, era nell’aria e, diciamocelo, la vicenda Agir ha funzionato un po’ come l’attentato di Gavrilo Princip a Serajevo con l’assassinio dell’Arciduca Ferdinando per scatenare la Prima Guerra Mondiale. L’alleanza Pd-Fi, non sconfessata da alcuno dei due partiti è servita alla Lega di Salvini per frantumare il centrodestra e andare da sola.

LEGA Bellachioma (sin.) Giuliante (des.)

L’annuncio è stato dato durante la conferenza stampa che si è tenuta oggi, venerdì, nella  sala “Figlia di Jorio” della Provincia di Pescara, dove il Sen. Giuseppe Bellachioma, coordinatore regionale della Lega Abruzzo, ha ufficializzato che alle prossime elezioni regionali  la Lega correrà da sola, con un suo candidato alla Presidenza. Il coordinatore regionale dei dipartimenti, Gianfranco Giuliante,  poi ha spiegato che questa decisione è stata presa dopo una consultazione fra il segretario nazionale Salvini, il vice Giorgietti e lo stesso Bellachioma.

Su Facebook, poi, sempre Bellachioma , nell’annunciare la svolta, ha aggiunto: «Chi ci vuol bene ci segue e andiamo a vincere!», un chiaro riferimento a tutto un movimento, che si sta sviluppando in Abruzzo, di aggregazioni civiche alle quali la Lega si rivolge per possibili alleanze.

Insomma, i giochi sono aperti e il quadro politico è in totale rimescolamento.