CATTIVI ODORI AD ANTROSANO. SCOPERTA DAL CAM UNA FOGNA A CIELO APERTO E UNA ROTTURA ALLA RETE FOGNARIA

AVEZZANO – Trovata dai tecnici del Cam e dagli uomini della Polizia Locale di Avezzano la causa dei cattivi odori che da giorni procura gravi disagi alla popolazione di Antrosano, la popolosa frazione che sorge a nord di Avezzano. È stata infatti rinvenuta, da tecnici e poliziotti, in una zona composta da diverse villette, una fogna a cielo aperto che negli anni ha causato disagi in tutto il quartiere, sporcando diversi terreni e soprattutto procurando odori nauseabondi.

Tutto era partito da un esposto alla Procura di Avezzano, presentato dai residenti, che ha fatto avviare gli accertamenti delegati, dalla magistratura, proprio alla Polizia Locale di Avezzano. La squadra ha quindi avviato i rilievi e i lavori necessari riuscendo così a risalire all’origine del problema connesso alla rottura di un vecchio collettore fognario, risalente agli anni ’60.

Nei prossimi giorni il guasto sarà riparato e la zona rimessa in sicurezza eliminando, in questo modo, il disagio alla popolazione di Antrosano.