VASTO – Trasferta negativa per l’Avezzano Calcio, quella di domenica in terra vastese per la partita di Coppa Italia. Biancoverdi che hanno retto un tempo ma che, nella ripresa, in u quarto d’ora sono stati colpiti tre volte, con una sequenza che ha letteralmente tagliato le gambe ai biancoverdi. Un 3-0 per i vastesi che però arriva prima del campionato e che sarà certamente utile, al tecnico avezzanese e ai giocatori, al fine di migliorare e sistemare i reparti ancora non in linea.

In sintesi il primo tempo è stato equilibrato che le due squadre che, temendosi, si sono annullate a centrocampo. Leggera supremazia territoriale di padroni di casa ma che non hanno impensierito più d tanto i marsicani. La Vastese prova a sorprendere la linea difensiva a tre (che spesso diventano 5) biancoverde con verticalizzazioni per Shiba e Fiore. Al 12′, su un lancio di Ridolfi, il numero 9 viene anticipato di un soffio da Fanti, che esce al limite dell’area e rinvia di piede. L’Avezzano si affaccia dalle parti di Morelli solo al 18′: cross di Besana dalla fascia sinistra, Pellecchia stoppa e tira dal limite. Sopra la traversa. E la prima frazione si chiude a reti bianche.

Il ritorno in campo, vede invece i biancorossi piazzare l’uno-due micidiale e poi triplicare, blindando il risultato. Tutto in meno di un quarto d’ora. Tutto sotto la curva D’Avalos. Dopo solo un minuto e mezzo, D’Alessandro entra da sinistra nella difesa avezzanese e, al limite dell’area piccola, spara a botta sicura. Fanti respinge, D’Alessandro ribadisce in rete. I biancoverdi cercano di reagire con D’Eramo che prova l’iniziativa personale. Da 6-7 metri lascia partire un diagonale diretto al primo palo ma Morelli ribatte. La squadra di Palladini, però, quando spinge fa danni e all’8′ arriva il raddoppio. Cross di Ridolfi, Napolano incorna e trafigge Fanti sul secondo palo. Il numero 7 della Vastese, quattro minuti dopo, lancia un traversone su cui si avventa De Meio che, di controbalzo, incrocia a fil di palo. È il 3-0 finale.

Formazioni:

VASTESE (4-3-3): Morelli; De Meio, Del Duca, Molinari, Ispas (45′ st Colitto); Ridolfi (24′ st Stivaletta), D’Alessandro, Pagliari; Fiore (31′ st Leonetti), Shiba (43′ st Scutti), Napolano (16′ st Giampaolo). All. Palladini.

AVEZZANO (3-4-3): Fanti; Bisegna, Di Gianfelice (12′ st Schirone), Sbardella; Di Paolo (24′ st De Roccis), Bisegna, Bianciardi (9′ st Alessandro), Besana M. (9′ st Puglielli); Pellecchia, Dos Santos, D’Eramo. All. Giampaolo.