SAN BENEDETTO DE MARSI. GIOVANE ARRESTATO DAI CARABINIERI PER SPACCIO DI HASHISH

AVEZZANO – Ennesimo arresto per spaccio di stupefacenti nella Piana del Fucino. A finir e in manette, questa volta, per mano dei carabinieri di Avezzano, un giovane di San Benedetto dei Marsi.

I fatti risalgono alla serata di ieri, 3 settembre, quando i militari della stazione di San Benedetto dei Marsi hanno fermato una automobile con tre persone a bordo. I Carabinieri, dopo aver chiesto i documenti ai tre, hanno notato una certa agitazione negli occupanti la vettura, un italiano del posto e due nordafricani, e quindi hanno proceduto ad un controllo più approfondito.

Addosso all’italiano, quindi, sono stati trovati 55 euro tutti in banconote da 5 euro e questo particolare ha ulteriormente insospettito i Carabinieri che, a quel punto, hanno proceduto ad una perquisizione personale, del mezzo e domiciliare. Alla fine sono stati rinvenuti 171 grammi di hashish e attrezzi per il confezionamento delle singole dosi.

I Carabinieri di San Benedetto dei Marsi, unitamente a quelli di Avezzano, hanno così proceduto all’arresto del giovane, Cristian Iacobacci, 24 anni, del posto, con precedenti specifici, e a metterlo a disposizione della Procura di Avezzano.