AVEZZANO. SOTTOPASSO DI BORGO ANGIZIA. DI BASTIANO: «IL SINDACO SI OCCUPI ANCHE DI QUESTA INDECENZA»

AVEZZANO – L'”inaugurite” deve essere una mattia contagiosa, un virus autoctono che risiede stabilmente nei palazzi istituzionali e in quello del Municipio di Avezzano in particolar modo. Solo lo scorso anno l’attuale sindaco di Avezzano accusava il suo predecessore di tal malattia, e ora lui, a sua volta, in un sol colpo una ne fa e due le annuncia. Ma c’è chi non si fa molto impressionare dai tagli di nastri tricolore e pensa al sodo. In questo caso è il coordinatore del Centro Giuridico del Cittadino, di Avezzano, Augusto Di Bastiano, che ricorda al sindaco e all’Amministrazione comunale avezzanese che  da 4 anni giace in Comune una richiesta di intervento per rendere sicuro, decoroso e fruibile il sottopasso di Borgo Angizia ma che da quattro anni resta un’ingiallita richiesta inascoltata.

Per nulla scoraggiato, quindi, Di Bastiano torna a rinfrescare il ricordo e a segnalare il fatto. Questa la sua nota: «Signor Sindaco ieri sera (6/7/2018)in piazza Risorgimento tanta gente e sua soddisfazione per un’opera (condivisibile o meno) che in tempi brevi è stata realizzata.

Augusto Di Bastiano

L’opera che richiedo da anni (prima mia nota 19/9/2014) consiste nel ridare luce al sottopasso di borgo Angizia che collega la città alla prima via nuova. Questo è il quinto anno consecutivo che segnalo (insieme con altri cittadini) che, come succede da qualche tempo, dal mese di settembre fino a tarda primavera il mattino il sole sorge un pochino più tardi e il sottopasso per molti mesi non avrà luce.
La passata amministrazione mise un passamano (15/11/2016) e si fermò li, tre di quelle luci che illuminano la nuova fontana di piazza risorgimento starebbero  molto  bene al sottopasso una per ogni ingresso e una al centro.

La denuncia del Centro Giuridico dei cittadini sarà ricordata al sindaco periodicamente finché il sottopasso non sarà reso di nuovo decoroso e agibile per la collettività. Mi auguro che cosi come fatto per piazza Risorgimento Lei possa venire a Borgo Angizia per inaugurare la ristrutturazione del sottopasso. Fiducioso – Augusto Di Bastiano».

Speriamo che Di Bastiano non resti ancora inascoltato e di poter quanto prima assistere alla… inaugurazione del ristrutturato sottopasso.