LETTERA DEI LETTORI: «BENE LA RISTRUTTURAZIONE DELLA DON BOSCO. BELLO SAREBBE STATO SALVARE I RICORDI»

AVEZZANO – Alcuni nostri affezionati lettori, residenti nella zona nord o che in passato, molto indietro, hanno frequentato, o lavorato, la scuola elementare “Don Bosco di Avezzano, ci hanno voluto segnalare una sorta di indelicatezza.

«Siamo contenti e felici che la scuola riapra e che lo faccia con una veste moderna e scura, ma nell’opera di demolizione – dicono – si poteva lasciare almeno il tempo di poter salvare i tanti ricordi appesi alle pareti. Disegni, lettere, manifesti, produzioni dei ragazzi di ieri e di oggi. Ormai tutto è perduto e vedere l’opera di demolizione fatta in questo modo ci fa un po’ di tristezza».

Noi possiamo solo girare la cosa a chi di competenza e si facesse in tempo ancora a recuperare qualcosa, beh, sarebbe un bel segnale e un bel gesto.