INAUGURATA A CELANO LA NUOVA SEDE DEL CENTRO PER L’IMPIEGO

AVEZZANO –  Dal Comune di Celano ci comunicano che «è stata ufficialmente inaugurata ieri pomeriggio la nuova sede del Centro per l’impiego di Celano, ospitato nei locali comunali, adiacenti la sede della polizia locale e del servizio sociale, lungo via Stazione.  Il nuovo ufficio di collocamento, che serve anche i Comuni di Ovindoli, Aielli, Cerchio e Collarmele,  è nella piena funzionalità dopo il rischio di chiusura a causa del passaggio delle competenze dalla provincia alla Regione e per la mancanza di requisiti necessari (barriere architettoniche) della vecchia sede.

«Il Centro per l’impiego – ha detto l’assessore comunale di Celano Eliana Morgante, curatrice del progetto – è una struttura pubblica che ha lo scopo di favorire l’incontro tra  domanda ed offerta di occupazione. Attraverso il Cpi si possono attuare interventi  di politiche del lavoro a sostegno dei cittadini disoccupati o inoccupati. Attività che vanno potenziate e la vicinanza al servizio di assistenza sociale ci permetterà di concretizzare iniziative che prima non potevano essere realizzate».

Alla cerimonia del taglio del nastro hanno partecipato il consigliere regionale Lorenzo Berardinetti, la dirigente della Provincia Loredana Contestabile, il consigliere comunale di Ovindoli Enrico Cotturone, dirigenti del Cpi di Avezzano e numerosi cittadini».

Un’inaugurazione è sempre un momento di festa e di soddisfazione per un traguardo raggiunto. Ci auguriamo, però, che il nuovo Centro per l’impiego inauguri anche una stagione più proficua in termini di occupazione e che non resti solo una mera struttura di facciata in cui si investono speranze destinate a rimanere deluse.