MERCATO DEL SABATO NULLA DI FATTO. AMBULANTI COESI E DECISI

AVEZZANO  – Nulla di fatto sul fronte Mercato del sabato nonostante la prima chiamata per l’assegnazione dei posti. Oggi alle 15, infatti, si sono riuniti gli ambulanti di fronte l’ingresso del SUAP ed hanno deciso di non entrare a prendere i posti, soltanto 2 dissidenti hanno accettato di fare la prova nella zona Nord.

A questo punto è tutto rinviato a mercoledì per vedere se l’altra parte degli ambulanti prenderà posto, la partita con l’amministrazione è ancora aperta.

Da prendere in considerazione il fatto che gli ambulanti possano trasferirsi in blocco nel quartiere fieristico del nucleo industriale gestito dall’ARAP. Se dovesse concretizzarsi una tale evenienza, quindi, il pagamento dei posti passerebbe alla Regione e quindi l’ammanco d’incasso per il Comune di Avezzano sarebbe di circa 120 mila euro l’anno perdendo cosi, per la prima volta nella nostra città, il mercato rionale, simbolo di aggregazione e socializzazione, nonché aiuto economico e trainante nel sabato per le attività commerciali del centro.

G.P.