TERREMOTO ALLA FISMIC DI AVEZZANO. DIREZIONE RIMUOVE IL SEGRETARIO E NOMINA IL SUCCESSORE

AVEZZANO – Terremoto alla Fismic di Avezzano. Una tempesta improvvisa ed inaspettata avvenuta la scorsa settimana.

Da Roma, infatti, il segretario generale Roberto Di Maulo, con nota dello scorso 11 ottobre 2018, dava notizie agli iscritti, alle parti sociali ed alle altre confederazioni interessate, che il segretario di Avezzano non era più da considerarsi Andrea Campione, decisione con effetto immediato e che la direzione nazionale aveva provveduto a nominare il suo sostituto nella persona di Luigi Abruzzo da considerarsi in carica sin da subito.

A far scattare questo, nonché il provvedimento di sospensione ed espulsione, il preannunciato passaggio di Campione nell’organizzazione concorrente della Uilm-Uil, che vede in Michele Paliani il leader sia regionale che nazionale. Di qui la decisione di Di Maulo, segretario nazionale Fismic, di mettere alla porta il suo ex rappresentante locale. Il tutto, peraltro, alla vigilia di appuntamenti e di una fase importante nella LFoundry, dove sono parecchi i segnali di inquietudine.

Ora bisognerà vedere quale sarà l’effetto di questo piccolo terremoto e, soprattutto, quali le manovre che sottendono a tutto ciò. Le risposte, probabilmente, non tarderanno ad arrivare.