BOMBA D’ACQUA SULLA MARSICA. STRADE E SOTTOPASSAGGI ALLAGATI. INCIDENTI E DISAGI

AVEZZANO – Pioggia fortissima e vento violentissimo si sono abbattuti, per circa 30 minuti, fra le 14,30 e le 15 circa, su tutta la Marsica. Strade e sottopassaggi allagati, marciapiedi impraticabili, danni a piante e cose, incidenti stradali per fortuna senza gravi conseguenze.

Una mezz’ora che ha messo in ginocchio viabilità e chiusini della rete fognaria un po’ dovunque.

Ad Avezzano Piazza Torlonia è stata ricongiunta al piano stradale proprio dal livello dell’acqua che ha superato il marciapiede, così come avvenuto in tante altre zone della città. Da segnalare i danni avvenuti in via Vidimari, nei pressi della COOP, dove è caduto un albero, si è aperta una buca di notevole dimensione nell’asfalto, è saltato il coperchio di un tombino. Altro albero caduto, inoltre, in via XX Settembre, anche in questo caso una automobile centrata per fortuna senza danni alle persone. Oltre ai tanti alberi caduti, c’è anche un semaforo a farne le spese del maltempo. Si tratta di quello sulla Tiburtina nell’abitato di Paterno andando verso Celano, impianto tra l’altro molto importante al fine di evitare pericolosi incidenti. Anche in questo caso, fortunatamente, nessun danno alle persone.

Vigili del fuoco di Avezzano impegnati in tutta la Provincia dell’Aquila con i colleghi di Sulmona e del capoluogo. Oltre 120 gli interventi ancora in atto, dopo le centinaia già effettuati, e situazione estremamente critica a Barrea dove il lago è in fase di pre-esondazione. situazione estremamente difficile anche a L’Aquila e a Sulmona con danni notevoli. Confermata, dalla Protezione Civile, la criticità al massimo livello su tutto il territorio almeno per le prossime dodici ore.

Per ogni emergenza il Comune di Avezzano ha attivato il COC, Centro Operativo Comunale, e si può chiamare il numero 086343141.

Scuole chiuse ad Aielli. Aperte ad Avezzano, Celano, Tagliacozzo e Carsoli. Ovviamente aggiorneremo la situazione man mano che confluiranno le informazioni.

Situazione difficile a Civitella Roveto dove, a seguito di un sopralluogo della SP per Meta, i Vigili del Fuoco intervenuti hanno deciso di chiudere momentaneamente la strada. «Il Sindaco – si legge in una nota del Comune di Civitella Roveto – ha dovuto firmare il provvedimento di sospensione delle attività didattiche per il giorno 30 ottobre. La presente comunicazione sostituisce integralmente la precedente nella quale si comunicava il regolare svolgimento delle lezioni. Pertanto, domani 30 ottobre scuole Chiuse».

Meglio delle nostre parole, però, parlano le foto ed i video che abbiamo realizzato con il nostro Germanico Patrelli intrepidamente in giro per la città, e che ci hanno inviato tante persone come il vice sindaco di Civitella Roveto Pierluigi Oddi, e le nostre affezionate lettrici di Avezzano Elena, Annalaura, Giulia, Nicole e Rosanna, Tiziana e anche il nostro lettore Gianni e tanti altri ancora. A tutti il nostro ringraziamento.

Annunci

Comments are closed.