IL CAMMINO DI SAN BERARDO… PER RISCOPRIRE I LUOGHI DEL SANTO

PESCINA – Un secondo incontro, per progettare il “Cammino di San Berardo”, si è tenuto lunedì scorso nella sala consiliare del Municipio di Pescina. Si è discusso degli aspetti giuridici per la costituzione dell’associazione “Il Cammino di San Berardo”, del simbolo e dei colori che caratterizzeranno il percorso e si è tracciata la prima mappa del percorso stesso. Una serie di incontri con amministratori, associazioni, confraternite, cittadini per progettare e realizzare insieme “un sogno”: “Il cammino di San Berardo”.

«Camminare lungo le strade- dice il presidente del Consiglio Comunale di Pescina, Alfonsino Scamolla – percorse dall’amato Santo e riscoprire i luoghi in cui è nato, passato, vissuto e morto, è quanto di più suggestivo e affascinante possa esserci. Nello spirito e con il proposito di riscoprire percorsi e luoghi suggestivi, con l’obiettivo di valorizzare un turismo religioso, ecosostenibile ed esperienziale volto ad accrescere l’offerta religiosa, culturale, turistica e naturalistica».

Poco lontano da Pescina, a Colli di Monte Bove, nasce nel 1079 S. Berardo, la cui vicenda terrena e la cui Santità accompagneranno i pescinesi fino ai nostri giorni.