AVEZZANO RUGBY: RIPRENDE IL CAMPIONATO NAZIONALE ÉLITE U18

Foto di Chiara Terrenzio gentilmente concesse dalla Avezzano Rugby

Tutto pronto per la ripresa del campionato nazionale élite under 18 di rugby. L’Avezzano Rugby, allenata dai tecnici Di Giulio e Sorgi è pronta per ricevere domenica alle 14:15 la Rugby Roma, con l’obbiettivo di dare continuità al buon gioco espresso fino ad oggi, aiutati dalle mura casalinghe.

Riguardo la ripresa del campionato, il presidente giallonero Alessandro Seritti, afferma: «Domenica si preannuncia un match molto equilibrato, e sono convinto che i nostri ragazzi metteranno sul campo cuore ed orgoglio per riuscire a portare a casa il risultato. Una vittoria consentirebbe di assestarsi nella parte centrale della classifica e lavorare con più tranquillità».

In questa partita, infatti, il gruppo vedrà anche il rientro dei due under 18 Matteo Iulianella e Mario Lisciani, impiegati in queste settimane con la prima squadra.

Inoltre, gara importante anche per la 16 allenata da Luca Terrenzio e Michele Costantini, che affronterà sempre domenica, nella trasferta di Pescara, la Franchigia Adriatica nell’ambito della semifinale di andata del campionato regionale abruzzese.

Molto sentita infatti anche questa parita, riguardo la quale il presidente Seritti afferma: «È un impegno fondamentale per i nostri colori, e conosco l’enorme potenzialità tecniche dei ragazzi che non sempre riescono ad esprimerle sul campo; spero che in questa occasione i ragazzi siano concentrati al punto giusto per centrare il successo perché questa è una categoria sulla quale puntiamo molto in ottica stagionale, e non possiamo permetterci passi falsi».

Aggiunge inoltre, riguardo a questo match, il terza linea e tecnico Michele Costantini: «Dopo la sconfitta contro la compagine aquilana abbiamo cercato subito di ritrovare un ambiente positivo sotto l’aspetto tecnico e mentale, tornando sulle basi del nostro gioco. In settimana i ragazzi si sono messi a disposizione per lavorare le fasi di conquista, in modo particolare sulla touche;c’è voglia di riscatto da parte dei giocatori e noi tecnici ci aspettiamo molto da parte del collettivo per questo turno di semifinale».

Impegnate fuori casa anche l’under 6, l’under 8 e l’under 10 impegnate a Sambuceto, mentre l’under 12 sarà impegnata sul campo di Fiumicino nell’ambito del torneo “Portus”. La serie B rispetterà un turno di riposo, in vista della trasferta del 2 dicembre prossimo a Messina.