È CARMINE RANIERI IL PRIMO SEGRETARIO DELLA CGIL ABRUZZO-MOLISE

MONTESILVANO – Si è concluso a Montesilvano, Pescara, il primo congresso della Cgil regionale che ha visto la riunificazione dell’Abruzzo con il Molise. Un congresso che ha visto, prima di tutto protagonista la necessità di amalgamare persone e problemi ovviamente diversi fra le due realtà.

A conclusione dell’assise, quindi, è stato eletto Carmine Ranieri quale segretario generale della Cgil Abruzzo Molise, eletto con il 99,10% dei voti del direttivo regionale, al termine del congresso che ha sancito l’accorpamento definitivo della Cgil delle due regioni.

Ranieri, 45 anni e padre di due bambine, è laureato in Economia all’università d’Annunzio. Iscritto alla Cgil dal 1999, ha guidato la Fp (la categoria che rappresenta i lavoratori del pubblico impiego e della sanità) nelle province dell’Aquila e Pescara e successivamente come segretario generale dell’Abruzzo. Negli ultimi tre anni Ranieri ha fatto parte della segretaria regionale abruzzese guidata fino ad oggi dal segretario generale uscente Sandro del Fattore.