UN VIAGGIO NEL MONDO DELLE BELLE PAROLE AL PALAZZO TORLONIA CON LA TERZA EDIZIONE DI “L’ARTE DELLO SCRIVERE”

AVEZZANO – Due giorni di full immersion nella scrittura e nell’arte della parola. Parola scritta, per intero, senza abbreviazioni, usata per descrivere un sentimento, una storia, una tragedia, una storia fantastica. ma scritta, senza intermediazioni tecnologiche fra il pensiero e l’anima dell’autore e quelle del lettore.

A proporre l’esperimento, giunto alla terza edizione, è l’associazione Adhara Dairia, presieduta dalla collega Luisa Novorio, che presenta “L’arte dello scrivere” 2018, evento che, in solo due anni dalla creazione, è riuscito a riscuotere una particolare attenzione da parte del pubblico,  grazie anche all’impegno professionale e organizzativo di Roberta Maiolini che ne è la vice presidente.

Al fianco dell’associazione Adhara Dairia, anche quest’anno c’è la Pro Loco di Avezzano, con l’assenso del presidente Federico Tudico, e il patrocinio del Consiglio Regionale d’Abruzzo.

«Nella piena convinzione che eventi culturali che mirano alla presentazione di un libro non sono mai troppi – ci dice Luisa Novorio – , uno dei principali obiettivi della associazione culturale Adhara Dairia  è  promuovere e valorizzare il lavoro editoriale degli  autori,  sia quelli a livello nazionale che regionale. Quest’anno ospiti della III edizione “L’arte dello scrivere” sono Diego Galdino, Antonella Biscardi, figlia del noto conduttore sportivo Aldo,  Alfonso Nuccitelli e Stefano Di Benedetto. Presenza di qualità e di contenuto che renderanno – conclude la Novorio – la manifestazione di primo interesse per i partecipanti che ci auguriamo siano numerosi. Per l’associazione culturale Adhara Dairia, d’altronde, basilare è la passione  per  ogni espressione della cultura al fine di poter proseguire il viaggio del sapere».

L’evento si svolgerà nei giorni 1 e 2 dicembre 2018 presso la Sala del Principe del Palazzo Torlonia di Avezzano con il seguente programmai: Sabato 1 dicembre, ore 16,30, incontro con Diego Galdino e, alle ore 18, con Antonella Biscardi. Domenica 2 dicembre, ore 16,30 incontro con Alfonso Nuccitelli e, alle ore 18, con Stefano Di Benedetto. La presenza dell’autore consente al pubblico di  poter avere un confronto e un approfondimento sui temi esposti nel lavoro dello scrittore.