SABATO PROSSIMO AL TEATRO TALIA IL SOLILOQUIO DI “MOLLY E MARION”

TAGLIACOZZO – Si va sul raffinato, sabato prossimo alle 18, al Teatro Talìa. “Molly e Marion”, il soliloquio liberamente tratto dall’Ulisse, farà parlare Molly Bloom, o forse Marion, o per meglio dire la Penelope di Joyce, tratta dal suo Ulisse del 1921. Opera, questa, a detta della critica specializzata, considerata tra le più importanti del XX secolo.

La Compagnia “Tutt’Isoli”, con il contributo dell’attrice Simona Generali e l’Associazione  “Dyras Teatro Natura”, affrontano questo impegnativo testo di Joyce già portato in scena dalla stessa Simona Generali in “Molly Bloom”,  con l’esigenza di fronteggiare non solo le parole, ma i respiri di un testo obiettivamente difficile.

Lo spettacolo, tutto da godere, con la musica scritta e pensata da Silvio Bernardi, sarà accompagnato dal clarinetto di Lara Panicucci.