UN AVEZZANO CINICA COGLIE I 3 PUNTI IN CASA CONTRO LA VASTESE

AVEZZANO – Tre punti d’oro per l’Avezzano Calcio che in una gelida giornata di dicembre riscaldano il “Dei Marsi”. Avversario di spessore, e vittoria molto importante: questa la domenica dei biancoverdi.

Avezzano Calcio che si presenta quasi da fanalino di coda contro la Vastese (12esima) per cercare di abbandonare la zona più scura della classifica.

Senza dubbio un risultato alla portata dell’equipe tecnico abruzzese, che con i nuovi acquisti sta trovando nuove trame di gioco e una maggiore solidità (che oggi porterà ad una porta inviolata).

Partita che inizia nel gelo, ma l’Avezzano in casa non è sola, specie per la curva che supporta ardentemente, nonostante i risultati sottotono.

Inizio molto fisico tra entrambe le parti, dove l’Avezzano aggredisce avidamente per cercare i 3 punti, e la Vastese di rimando vorrebbe espugnare lo stadio avversario per cercare qualche nuovo piazzamento in classifica.

Dopo un inizio tutto sommato equilibrato, è l’Avezzano che si porta avanti. Biancoverdi che si riscoprono cinici con Padovani che quando vede lo specchio di porta non si lascia pregare. 1-0 e Vastese sotto al 34esimo. Ospiti che accennano una reazione, ma il tempo non c’è e l’intervallo spezza la loro offensiva.

Intervallo ben gestito da mister Giampaolo, che impartisce le giuste direttive ai suoi ragazzi per arginare il contrattacco nemico e magari cercare il gol in contropiede.

Ed è così che si svolge il secondo tempo, Avezzano che difende bene e cerca di attaccare dove l’avversario si espone, per trovare il 2-0 e mettere la partita in cassaforte. Gol che purtroppo non arriva, ma difesa che resta compatta ed impedisce agli avversari di passare.

Finisce 1-0, Avezzano che al momento risale al 16esimo posto, cercando un miracolo di Natale nella prossima giornata contro un Pineto molto forte in questa prima metà di stagione, per continuare a salire ed abbandonare definitivamente la zona più brutta della classifica. La linea infatti è stata data dal Presidente D’Alessandro 2 settimane fa:”Non ci date per retrocessi, l’Avezzano se la giocherà con chiunque fino all’ultimo”.