CIVITELLA ROVETO. RAID DI FURTI AD OPERA DI STRANIERI. RICERCHE DEI CARABINIERI. CACCIA ALL’UOMO IN PAESE

CIVITELLA ROVETO – Serata agitatissima e tesa a Civitella Roveto a causa di un raid di furti in alcune abitazioni e successiva caccia all’uomo.

I fatti sono avventi fra il tardo pomeriggio e la serata quando in alcune abitazioni fra via Meta e località Polverelli, sono stati messi a segno alcuni furti in abitazioni. Nell’ultimo colpo, però, i ladri hanno trovato la padrona all’interno dell’abitazione che, superato il comprensibile attimo di spavento, ha chiuso la porta ed ha fatto partire l’allarme che ha messo in fuga i malviventi.

A detta dei derubati e di altri testimoni, si sarebbe trattato di un gruppo di africani che da tempo si sarebbero aggirati per il paese. La notizia, ovviamente, ha fatto il giro di Civitella e, oltre a chiamare i Carabinieri della locale stazione e della Compagnia di Tagliacozzo, sotto il comando della capitano Silvia Gobbini, si è scatenata una caccia all’uomo con diverse decine di residenti impegnati a pattugliare le strade. Qualcuno avrebbe persino udito un colpo di pistola. Immediato anche l’intervento del vice Sindaco Pierluigi Oddi che ha invitato tutti alla calma e ad essere di aiuto ai militari.

Le ricerche sono ancora in corso anche se, al momento, non si ha notizia di fermi né, tanto meno, di arresti da parte dei militari. Anche noi di MarsicaWeb invitiamo i residenti di Civitella Roveto e frazioni a dare notizie ai Carabinieri e collaborare con loro ma ad astenersi da azioni che potrebbero persino rendere più difficile il compito, già complesso di per sé, delle forze dell’ordine.