VENTISETTENNE MAROCCHINO ARRESTATO PER SPACCIO DI COCAINA A LUCO DEI MARSI

AVEZZANO – Giovane nordafricano arrestato dai Carabinieri a Luco dei Marsi per spaccio di droga.

Il Capitano Pietro Fiano

Nella tarda serata di mercoledì  23 gennaio, infatti, i Carabinieri della stazione di Luco dei Marsi e della Compagnia di Avezzano, diretti dal Capitano Pietro Fiano, nelle operazioni in atto da tempo per arginare e prevenire il traffico di stupefacenti nella Piana del Fucino, hanno tratto arresto, in flagranza di reato, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, A.M. 27 anni, originario del Marocco.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, controllato nel centro abitato di Luco, ha subito tentato, ed inutilmente, di disfarsi di quattro involucri che, immediatamente recuperati dai militari, sono poi risultati contenere complessivamente 3,17 grammi di cocaina. La perquisizione personale effettuata subito dopo, ha consentito il recupero della somma di €.100 circa, sottoposta a sequestro quale provento dell’illecita attività di spaccio.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Avezzano ove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.