AIELLI – Parte ad Aielli l’iniziativa sociale nata nell’ambito del servizio civile nazionale “Cuore verde d’Europa”, frutto della collaborazione tra amministrazione comunale di Aielli e Cesc Project.

Un numero di telefono e quattro giovani ragazzi che per un anno svolgeranno il servizio civile presso il Comune e che si occuperanno, tra le altre mansioni, anche di consegnare gratuitamente la spesa a domicilio agli anziani ed ai malati.

Dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13,  Giulia Carusoni, Gianmarco Di Natale, Daniela Martellone ed Eleonora Ponari, risponderanno al numero telefonico 339.5277158 per ricevere le chiamate di chi è impossibilitato a fare la spesa, in particolar modo nei periodi invernali, quando freddo, neve e ghiaccio impediscono di svolgere attività già difficoltose con temperature miti.

Enzo Di Natale

«Non posso che complimentarmi con i ragazzi – afferma il sindaco Enzo Di Natale – Sono orgoglioso del nostro progetto. Il servizio civile all’interno del nostro comune darà la possibilità alle fasce più deboli di contare su risorse giovani, ed agli stessi di acquisire competenze e formazione.»