AVEZZANO – “Signor colonnello, i tedeschi si sono alleati con gli americani e ci sparano addosso…”

“Cosa dice? L’armistizio? Mi scusi signor colonnello, ma io non ero stato avvisato! Non sapevo…”

Risultati immagini per fotografie del tenente innocenzi di tutti a casa

Ora invece sappiamo!

Due soli Marsicani a rappresentare la Marsica, ovvero uno per la Lega ed uno per i M5S, quasi a dare una conferma alla composizione governativa nazionale.

L’M5S prende un consigliere ad Avezzano, ma forse si poteva fare di più, forse si potevano concentrare meglio gli sforzi…

C’è stata la faccenda dell’UdC e comunque il consigliere UdC va a Sulmona…

Cosa dire?

Sono ormai lontani i tempi dei “Quattro Consiglieri” della DC inviati a Pescara e all’Aquila!

Ho udito commenti sul fatto che, nella Marsica, ci sia stata nuovamente la manovra che ha invalidato le nostre aspettative…

C’è chi dice che siamo ormai Padani o Patani…

Ho già scritto altrove che non mi piacciono queste cose!

Il Popolo Sovrano ha decretato!

E così molti restano fuori, pochi passano e qualcuno che si credeva già in cattedra è rimasto al palo pur avendo preso un notevole numero di preferenze…

Colpa di cosa?

Ma sicuramente del gioco delle molte liste. In fondo, il M5S con una sola lista manda 7 consiglieri su 12, alla opposizione e lo fa, va sottolineato, con una sola lista!

Ma colpa, soprattutto, della superbia o, almeno, del non aver visto la necessità di operare in un certo modo, ovvero di non aver voluto mettere altri candidati “forti” nelle liste marsicane, per esser sicuri di abbassare il quorum. Così prendere 2.000-3.000 voti ad Avezzano ed altrettanti fuori non è servito a nulla e anche chi aveva tenuto a battesimo liste ad Avezzano, in passato, ha realizzato i suoi obiettivi, senza curarsi della Nostra Marsica.

Poi bisogna considerare che nelle ultime elezioni comunali s’era già visto che il meccanismo della parata di liste non paga e questo risultato elettorale lo conferma.

Interessante il fatto che Sulmona e la Valle Peligna abbiano il loro seggio nella maggioranza… Ad Avezzano questo non è riuscito!

Bene!
Che dire?

Tutti a casa?

Il Tenente Innocenzi ci sta aspettando… Già, proprio Lui che a Napoli dirà: “Eh no! Non si può! Non si può stare sempre a guardare!”