POTENZIATO L’ALBO PRETORIO ONLINE DEL COMUNE DI AVEZZANO

AVEZZANO – Per le Pubblicazioni sull’albo pretorio c’è aria di rinnovamento e di potenziamento, infatti secondo una recentissima delibera della Giunta Comunale sarebbe in arrivo più trasparenza.

Pochi giorni fa, la giunta comunale di Avezzano ha deliberato l’approvazione di un regolamento per la gestione delle procedure di pubblicazione all’albo pretorio che andrebbe a completare il potenziamento del sito web già avviato con la nuova piattaforma informatica di gestione delle informazioni amministrative e non.

Il nuovo regolamento potenzierà l’efficienza e l’efficacia dell’azione amministrativa della Città di Avezzano nella gestione della trasparenza degli atti che comunque è d’obbligo.

Con il nuovo regolamento saranno pubblicati rapidamente le ordinanze sindacali, i decreti sindacali, le determinazioni e provvedimenti dirigenziali con esclusione di quelli di natura disciplinare e sanzionatoria, i bandi ed avvisi relativi ad appalti di lavori, servizi e forniture, i bandi ed avvisi relativi a ricerca e selezione del personale o al conferimento, i bandi per incarichi per collaborazioni, consulenze, studi e ricerche, i bandi, ed avvisi relativi ad esami per il conseguimento di idoneità o titoli professionali, i bandi ed avvisi concernenti procedure di alienazione e gestione del patrimonio, gli avvisi di deposito concernenti le procedure attinenti il patrimonio o urbanistiche, le comunicazioni di avvio del procedimento per le quali, ai sensi dell’art.8, comma 8 della L.241/1990, in ragione dell’elevato numero dei destinatari, la comunicazione personale non sia possibile o risulti particolarmente gravosa, gli atti dello stato civile o del servizio elettorale, le conferenze di servizio, le richieste di mutamento destinazione d’uso, il rinvenimento oggetti smarriti e le Autorizzazioni amministrative, ovvero tutto ciò, come recita la delibera, per cui “è necessario dare la presunzione di conoscenza”.

La novità più importante consisterebbe nel fatto che tutti i documenti saranno pubblicati in versione integrale e conforme all’originale. Saranno pubblicati anche tutti gli allegati, finora non reperibili dall’albo pretorio.

A questo punto resterebbe solo da aggiornare le procedure del protocollo, infatti ancora oggi se si presenta qualcosa per via telematica all’indirizzo pec del Comune non viene comunicato in automatico il numero e la data del documento all’interessato…

Strano perché a Magliano dei Marsi dove stanno a scavalco anche tecnici di Avezzano la procedura è in atto da tempo…