AVEZZANO – Una fotografia che segna un dramma!

Ore 9,30 del 23 febbraio 2019: il mercato cittadino è morto…

L'immagine può contenere: cielo, nuvola e spazio all'aperto

L’immagine è di Vanni Piacentino e testimonia, in un certo senso, la fine di un’epoca.
C’è da chiedersi perché?

Giornate di vento ci sono state sempre, magari quella di ieri è stata solo un po’ più forte. Prima si stava dentro la Città, dove la veicolazione del vento è diversa ed esiste maggiore protezione, mentre nella nuova ubicazione ci sono spazi più aperti e meno protetti e così gli ambulanti non se la sono sentita di rischiare.

La vita ci insegna che tutto si evolve e tutto ha fine, ma si tratta della vita mentre questo è solo un elemento della vita connesso con il lavoro di alcuni e con la possibilità di altri di trovare ciò che loro serve.

Cosa possono fare i singoli quando la politica decide non si sa bene cosa?

Et dum Romae consulitur Saguntum expugnatur…