CELANO. LA SCUOLA PRIMARIA BEATO TOMMASO APRE LE PORTE ALLA POLIZIA

CELANO – La Scuola Primaria Beato Tommaso da Celano, con la preziosa collaborazione del personale della Polizia di Stato, ha organizzato per il 27 marzo una giornata formativa dedicata alla promozione della cultura della “Cittadinanza attiva” i cui obiettivi irrinunciabili sono la costruzione del senso di legalità e lo sviluppo di un’etica della responsabilità.

La giornata è stata così articolata:

  • nella prima parte, gli alunni della classe quarta e della classe quinta hanno partecipato ad un incontro tenuto dal personale della Questura di L’Aquila sul tema della legalità ed i suoi aspetti legati al bullismo ed all’educazione stradale trattata in particolare dagli operatori della Sezione Polizia Stradale di L’Aquila. Anche gli alunni più piccoli appartenenti alle prime classi della Scuola Primaria sono stati coinvolti nel momento dimostrativo sulle funzionalità della volante della Polizia. Gli alunni hanno salutato gli agenti con un entusiasmo altissimo nella presa di consapevolezza che, facendo rispettare le regole, la loro azione è finalizzata alla protezione di tutti, a partire dalle persone più “sensibili”;
  • nella seconda parte della giornata i genitori di tutti i bambini dell’Istituto scolastico, sono stati coinvolti in una riflessione sui rischi legati all’uso di internet guidati dagli operatori della Sezione Polizia Postale e delle Comunicazioni di L’Aquila. Al fine di prevenirli sono stati trattati diversi temi tra cui il cyber bullismo e l’adescamento sulla rete. I genitori hanno ricevuto tutte le informazioni necessarie a riconoscere una navigazione a rischio effettuata dal figlio minorenne, ed hanno mostrato molto interesse per gli argomenti trattati da chi quotidianamente affronta questi reati e problematiche.