CELANO: APPELLO AL SINDACO DA RIFONDAZIONE COMUNISTA PER IL SORTEGGIO DEGLI SCRUTATORI PER LE ELEZIONI EUROPEE

CELANO – Appello al Sindaco per il sorteggio degli Scrutatori
Elezioni Europee, la Commissione Elettorale di Celano viri su questa originale idea:
“Scrutatori solo disoccupati e studenti”.
Questa idea non vuole essere soltanto una provocazione ma un semplice esercizio del copiato, visto che al Comune di Coriano (Rimini) lo ha stabilito la Commissione Elettorale.
La Sindaca Domenica Spinelli sul Fatto Quotidiano ha dichiarato quanto segue:
“ E’ un’iniziativa da estendere a tutta l’Italia, intanto siamo partiti noi nel nostro piccolo comune , dove si vuole essere attenti in maniera concreta ai più svantaggiati.
In politica ci sono alcune priorità: le mie sono i giovani e chi è senza lavoro”- conclude la Sindaca.

Allora, il nostro appello al Sindaco di Celano e alla Commissione Elettorale locale vuole essere lo stesso: “ Scrutatori alle Elezioni Europee del prossimo maggio solo studenti e disoccupati! ”

Questo nostro articolo vuole raccogliere anche l’appello di alcuni genitori celanesi che lamentano che nei seggi cittadini, puntualmente, ad ogni tornata elettorale, gli scrutatori , e solo gli scrutatori, pertanto non parliamo di Presidenti e Segretari di seggio che vengono nominati, sono sempre gli stessi e andando ad analizzare bene alcuni aspetti, notiamo che alcuni di loro hanno un’ occupazione ed in certi casi fanno parte dello stesso nucleo familiare.
Sindaco! Chiediamo più trasparenza nel sorteggio dando la possibilità a tutti, e ci teniamo a sottolineare tutti, di fare questa esperienza al seggio.

Segreteria del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea –
Circolo di Celano

Annunci