LFOUNDRY. RINNOVO DELLA RSU. SCENDE IN CAMPO LA FIM-CISL E INCONTRA I LAVORATORI

AVEZZANO – Rinnovo della Rsu alla LFoundry, scende i campo la Fim-Cisl e spiega le sue posizioni. Il sindacato di Antonello Tangredi, come si ricorderà, aveva chiesto di poter rinviare questo passaggio, ciò perché, a parere dello stesso Tangredi, sembrava poco opportuno procedere a questo rinnovo nel pieno del cambio di software operativo dello stablimento avezzanese e mentre è in corso il cambio di gestione e di proprietà con la nuova società cinese Jiangsu.

Antonello Tangredi (Secondo da sx) con altri dirigenti Fim

Un discorso che ha visto soprattutto la Uilm-Uil ferma nel chiedere questo passaggio. Come previsto dalla normativa, quindi, a Fim-Cisl ha chiesto le assemblee per incontrare i lavoratori. Il calendario ha visto il primo incontro oggi, 6 maggio 2019, alle ore 19 fino alle 20 con la “Squadra D”. Sempre oggi, ma dalle 20 alle 21, si sta tenendo l’incontro con la “Squadra C”. Il 10 maggio, invece, dalle 15.45 alle 16.45, sarà al volta dei “Giornalieri”, dalle 19 alle ore 20, con la “Squadra B”; e dalle 20 alle ore 21 chiusura con la “Squadra A”.

All’ordine del giorno la presentazione lista candidati elezioni R.S.U. + R.L.S. e la Situazione aziendale. Le assemblee saranno tenute dal Responsabile della Fim-Cisl di Avezzano, Antonello Tangredi, dalla Rsu Fim e da altri Dirigenti sindacali Fim e Cisl, i cui nominativi saranno comunicati per tempo.