CAPISTRELLO. ARRIVA LA PUBBLICA ILLUMINAZIONE A LED E SI ESTENDERÀ ANCHE ALLE FRAZIONI

CAPISTRELLO – Il Comune di Capistrello ha stipulato, lunedì 15 ottobre 2018, il contratto con la società Ceie che prevede la conversione degli impianti di pubblica illuminazione a basso consumo. Nello specifico, tutti i tradizionali impianti verranno sostituiti con quelli di nuova generazione a led.

L’ investimento sarà totalmente anticipato dalla Ceie, che si vedrà ripagata con un canone annuale a carico del Comune per la durata di 15 anni. Il canone sarà coperto dal risparmio sulle bollette dovuto all’efficientamento energetico. In altre parole, il costo degli interventi sarà coperto dai risparmi ottenuti attraverso i medesimi interventi e il costo per la comunità resterà invariato rispetto a quello attuale.

L’adesione al progetto “Elena”, (European Local Energy Assistant), prevede la sostituzione con nuove lampade a risparmio su l’intero territorio comunale. Particolare attenzione per le strade principali di via Roma e via Regina Margherita, dove tutti i pali dell’illuminazione, oggi presenti, saranno sostituiti integralmente, anche per un miglior arredo urbano; mentre in via dei Martiri è previsto un nuovo impianto, parallelo all’esistente, con l’eliminazione dei bracci ancorati ai pali di cemento. La pubblica illuminazione verrà, inoltre, estesa anche in zone del capoluogo e frazioni ancora non coperte.

Su tutto il territorio comunale, le vetuste lampade esistenti verranno rimpiazzate con la migliore tecnologia a led di elevata affidabilità e di lunga durata che trasformeranno anche l’aspetto urbanistico.  Questo intervento consentirà all’Ente di avere un impianto più efficiente, moderno e corrispondente alle attuali norme in termini di  sicurezza. Le lampade istallate daranno una elevata  luminosità, con una migliore distribuzione della luce e con un elevato comfort visivo. Con questi interventi, Il comune di Capistrello si pone  all’avanguardia in termini di  risparmio ed efficientamento energetico.

Autore

Redazione
Redazione
La redazione di MarsicaWeb mette l’informazione libera al primo posto, senza alcun compromesso.