ENNESIMA TORMENTA DI NEVE SU OVINDOLI LA SCORSA NOTTE

OVINDOLI – È la terza tormenta di neve che si abbatte su Ovindoli in questa primavera che a quanto pare sta tardando ad arrivare. La prima fu esattamente undici giorni fa, il 5 maggio.  Poco tempo addietro sul profilo Facebook della Monte Magnola Impianti è stata pubblicata una fotografia, scattata dalla webcam posta all’arrivo della cabinovia, nella quale si vedeva una consistente quantità di neve caduta sulla pista da sci del “Canalone”.

Ieri sera, intorno a mezzanotte è arrivata l’ennesima bufera, che questa volta però ha colpito anche Ovindoli paese con una intensità insolita per il periodo. Non si può nascondere una certa stanchezza estetica a tal visione; percorrendo le vie del paese si poteva notare un contrasto sconcertante tra le piante e gli alberi in fiore e la furia burrascosa della neve che vi imperversava addosso. Come si può ben immaginare la neve in questo periodo fa molta fatica a resistere a terra per più di qualche ora che subito diviene un fiotto di acqua.

Le previsioni meteo per i prossimi giorni non lasciano sperare alcun miglioramento. La necessità di un clima in linea con il periodo dell’anno ormai serpeggia tra la gente, già stanca di vivere inverni eccessivamente lunghi e rigidi.

Annunci